sei in Home > Mistero > News > Dettaglio News
7 Marzo 2012 MISTERO
ditadifulmine.com
COME FARE PER "SPARIRE PER SEMPRE"
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 8 min. circa

Questo post non ha intenzione di convincere nessuno che sparire sia la soluzione più adatta per cambiare la vostra vita, ed è soltanto una serie di indicazioni di massima scritte per puro "esercizio intellettuale".

Prendere la decisione

Sparire dalla circolazione è qualcosa che segnerà per sempre la vostra vita. Parenti, amici, conoscenti, tutti i vostri contatti di lavoro non dovranno più aver rilevanza per voi, e questo vi costringerà a costruire una nuova vita partendo da zero. Tutti gli anni impiegati a mettere in piedi relazioni sociali con l'ambiente nel quale siete nati e cresciuti non avranno più peso per la vostra nuova vita.

Non è una decisione facile da prendere, ed occorre soppesare i pro ed i contro attentamente. Sparire non è quasi mai la soluzione più indicata, la maggior parte delle volte i problemi li si possono risolvere. Ma se siete inseguiti dalla mafia, avete alle calcagna la CIA o siete portatori di un virus in grado di sterminare il genere umano, forse è venuto il tempo di pianificare come sparire dalla circolazione.

Destinazione

Se la vostra idea è quella di sparire dal Paese in cui vi trovate, la destinazione prescelta dovrà necessariamente essere un Paese straniero.

Ma se avete intenzione di sparire del tutto dalla circolazione, non basta selezionare il primo Stato a caso sull'atlante.

Occorre considerare diversi fattori:

trattati di estradizione tra il vostro Paese e la vostra destinazione. Siete dei criminali? Questo vademecum non è fatto per voi, e non incoraggio crimini di alcun genere, per cui smettete di leggere.

tracciabilità nel Paese di destinazione: negli Stati Uniti per esempio, le persone che si trovano legalmente sul suolo americano sono particolarmente tracciabili attraverso videocamere, infrazioni stradali, numeri di previdenza sociale, telefoni, Internet.

distanza: più lontano andrete, più le vostre probabilità di sparire aumenteranno. Ma la distanza non è l'unico fattore: se infatti vi muovete in aereo, sarete facilmente rintracciabili nei vostri spostamenti. Muovendovi in treno renderete il vostro profilo più "sottile". Paradossalmente, com'è già capitato, muovendosi a piedi correrete il rischio di attirare l'attenzione su di voi ("Ehi, guarda! C'è il tizio che è partito dall' Italia a piedi!").

condizioni di vita: se vi muovete da Corso Vittorio Emanuele di Milano ai bassifondi di Città del Messico, andrete incontro a due possibilità:

potreste non venire mai trovati, e sparire completamente nei quartieri malfamati della città, creandovi una nuova vita. E' infatti meno probabile che vi vengano a cercare in una località in cui il tenore e lo stile di vita è nettamente diverso da quello a cui eravate abituati o eravate soliti mostrare pubblicamente.

potreste non venire mai trovati, e sparire completamente, perchè una banda locale vi ha lasciato in mutande (nella migliore delle ipotesi) in un angolo della città.

Forse sarebbe il caso di visitare anticipatamente il Paese prescelto, o per lo meno ottenere il maggior numero di informazioni possibili sul tenore di vita, leggi e regolamenti, cultura e tradizioni. Non si sparisce con successo scegliendo una meta semplicemente puntando l'indice sull'atlante.

Complici

Forse sparire completamente dalle vite di tutti non è la soluzione ideale. A volte è necessario far affidamento sulla complicità di parenti o amici.

Se infatti provaste a sparire dalla circolazione senza avvisare nessuno, due giorni dopo la vostra sparizione vi troverete alle calcagna la polizia, amici e parenti, "Chi l'ha visto?" e l'attenzione nazionale, se non addirittura internazionale.

E' comprensibile che un parente si preoccupi per voi, com'è altrettanto comprensibile che un amico lo faccia, e che chiamino la polizia per scoprire cosa vi possa essere successo. Ma questo è il tipo di attenzione che di certo non desiderate se avete l'intenzione di sparire.

Scegliere il/i complici è materia complicata: occorrono persone affidabili, intelligenti, in grado di non parlare di voi se non quando costretti, e dal profilo non troppo evidente. Consiglio vivamente di avvisare i vostri genitori e di parlare con loro della vostra scelta e dei vostri problemi, forse potranno aiutarvi senza la necessità di dover sparire. Avere in mente l'immagine dei vostri genitori disperati per la vostra sparizione è terribile, e non è giusto che consumino la propria vita nella speranza di trovarvi.

Falsa identità

Se volete cancellare completamente la vostra presenza, la soluzione ideale sarebbe quella di ottenere una nuova identità. Ricordo a tutti che falsificare il proprio documento di identità è un reato (anche sulla Rete), e che non voglio spingere nessuno a commettere un reato. Ma se avete davvero intenzione di dileguarvi come Houdini, una nuova identità è quello che fa per voi.

Anzi, una nuova identità è di vitale importanza, ed è un investimento sulla vostra nuova vita che andrebbe fatto come prima cosa, prima ancora di iniziare a preparare tutto il necessario.

Inutile dire che la vostra nuova identità sarà conosciuta solo da eventuali complici della vostra impresa. Nessun altro deve sapere chi sarete, dove andrete e come contattarvi.

E non dimenticatevi il passaporto: ovviamente dovrà coincidere con la nuova identità, ed è indispensabile non appena metterete piede fuori dall' Unione Europea.

Preparate il necessario - gli oggetti materiali

Non mettetevi a vendere tutti i vostri mobili, non date via i vostri oggetti inutili e non presentatevi in banca con occhiali scuri ed impermeabile a ritirare tutti i vostri soldi dal conto corrente. Se proprio avete intenzione di sparire, ed avete del tempo a disposizione per pianificare la vostra scomparsa, vendete il vostro computer, il vostro iPod, il vostro stereo, il tutto con ritmi naturali, non in fretta e furia. Sono tutte cose che possono essere giudicate superflue, e non desteranno molti sospetti. Non come vendere i propri mobili, almeno.

Per sparire avrete solo bisogno di qualche vestito, uno zaino, pochi effetti personali e una discreta forza di volontà.

Non prendete i vostri vestiti dall'armadio, ma compratene di nuovi: se mancassero dei vestiti, qualcuno potrebbe sospettare che siete partiti, e mettersi ad indagare sulle possibili destinazioni che potreste aver preso. Comprare nuovi vestiti non suscita ulteriori sospetti sulla vostra intenzione di sparire dalla circolazione. Inoltre, siete in fuga, quanti vestiti volete che vi servano?

Comprate uno zaino nuovo, in un negozio lontano da casa. Non ordinatelo per posta perchè l'acquisto sarà rintracciabile, ma andate in un grande magazzino, dove le probabilità che possano ricordare la vostra faccia sono estremamente poche.

Non prendete foto, computer portatili, cellulari, iPod, macchine fotografiche, palmari, valigie, ottocento paia di scarpe, il vostro spazzolino (compratene uno nuovo), rasoio da barba (vedi spazzolino). Insomma, lasciate casa come la potreste trovare la sera, tornando dal lavoro: assolutamente normale. Se qualcuno avesse intenzione di indagare sulla vostra sparizione, non avrà molti indizi se non quello che vi siete volatilizzati nel nulla.

Avrete di certo bisogno di soldi. Se il vostro conto in banca è completamente a secco, forse è il caso di pianificare un po' meglio la vostra sparizione ed attendere il prossimo stipendio...

Se invece avete intenzione di sparire proprio perchè il vostro conto in banca è completamente a secco, se non addirittura spaventosamente in rosso...cavoli vostri. Non voglio suggerire alcun tipo di attività illegale. Trovate i soldi che vi servono, e dileguatevi.

I soldi non vanno prelevati tutti in una volta. Fin dal momento in cui deciderete che sparire faccia al caso vostro, prelevate piccole somme di denaro, non quotidianamente, ma con cadenza irregolare, pianificando le vostre visite in banca o allo sportello automatico.

Preparare il necessario - dimenticarsi del mondo

Non cancellate e-mail, indirizzi telefonici, il vostro sito web o blog, l'account su Facebook o Twitter, il vostro abbonamento a Focus o qualsiasi altra attività on e off line.

Semplicemente, dimenticatevi che esistano. Se iniziate a cancellare il vostro profilo di Facebook o Twitter, centinaia di amici o utenti sapranno che vi è successo qualcosa. Se cancellate il vostro numero di telefono, i vostri amici inizieranno a domandarsi il perchè, e chiameranno casa.

Se il vostro sito web o blog è frequentato da migliaia di utenti, possiamo solo immaginare l'effetto a catena che può avere la scomparsa di un sito popolare.

Dimenticatevi di avere un telefono, di avere un computer, di possedere un sito web; dimenticatevi di lanciare tweet per la rete, e di aggiornare il vostro stato su Facebook: è già un'operazione inutile se non volete sparire, figuriamoci se avete intenzione di non farvi rintracciare.

Mentire

Prima di partire, circa una settimana prima della data prefissata per la vostra sparizione, visitate amici e parenti. Se vi chiedono come state la vostra risposta sarà "tutto bene, un po' impegnato in questo periodo". Se vi chiedono di incontrarvi la settimana successiva, rifiutate gentilmente dicendo che in questo periodo siete particolarmente presi dal lavoro, dal trasloco, dal vostro hobby o dal/dalla fidanzato/a. Se non riusciste ad essere presenti all'appuntamento (e non ci riuscirete, dato che sarete in viaggio) sicuramente qualcuno si insospettirebbe.

Se proprio non riuscite a rifiutare un invito, fissate l'appuntamento per almeno una settimana dopo la vostra sparizione, giusto il tempo per concedervi lo spazio di sparire senza destare sospetti.

Visitare i vostri amici e parenti potrebbe farvi avere dei ripensamenti. Ma a questo punto è troppo tardi per cambiare idea, se avete compiuto i passi elencati in precedenza. Siete al punto di non ritorno, e la decisione è stata ormai presa.

Partire

Tutto è stato predisposto, tutto è pronto per la vostra partenza. Ed è giunto il momento di sparire.

Dimenticatevi l'aereo: troppe telecamere in aeroporto, la vostra identità viene registrata (ammesso che abbiate mantenuto la vostra vera identità), ed un volo diretto può rendere nota la vostra destinazione finale.

Sparire non è facile, soprattutto al giorno d'oggi, e qualche sacrificio è richiesto anche per il viaggio verso la vostra nuova località.

Prendete uno, due, cinque treni differenti. Dovete arrivare in Cambogia? Affari vostri, ma se avete intenzione di usare un aereo di certo qualcuno riuscirà a rintracciare il vostro spostamento. Arrivare in Cambogia in treno richiederà di certo giorni e giorni di viaggio e il cambio di diversi treni, ma disperderete le vostre tracce per almeno una decina di Paesi differenti.

Preparatevi a tempi duri: il viaggio sarà stressante, dormirete poco, mangerete poco, e una volta arrivati a destinazione dovrete ricominciare una nuova vita. I primi tempi saranno probabilmente molto, molto difficili, ma se siete italiani avete codificata nel vostro patrimonio genetico la capacità di cavarvela in quasi ogni situazione.

TAG: Computer

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >