sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
27 Dicembre 2011 ARCHEOLOGIA
ilfattostorico.com
Scoperta una statuetta della madre terra in Francia
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Gli archeologi francesi hanno scoperto un rarissimo esempio neolitico di statuetta della "madre terra" sulle sponde del fiume Somme, vicino a Villers-Carbonnel.

Prodotta tra il 4300 e il 3600 a.C., la cosiddetta "lady di Villers-Carbonnel" è stata trovava tra le rovine di un forno neolitico. Misura circa 20 cm di altezza.La statuetta mostra natiche sporgenti, braccia tozze e un cono simile a una testa. Reperti simili erano già stati trovati in Europa, ma raramente così a nord e in tali buone condizioni.

Questa scoperta potrebbe essere solo la prima di una serie: l'Istituto Nazionale di Ricerche Archeologiche Preventive (Inrap) ha ottenuto il permesso e i fondi per esplorare 77 siti lungo i 105 km del corso del nuovo canale Seine-Nord Europe: largo 50 metri, permetterà il passaggio di grandi navi tra la Senna (e l'area di Parigi) e i porti di Dunkerque, Anversa e Rotterdam.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >