sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
3 Ottobre 2011 ARCHEOLOGIA
Past Horizons
MODELLO DI STONEHENGE 3D AD ALTA RISOLUZIONE
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Un rilievo dettagliato di ciascuna pietra di Stonehenge fatto con le tecnologie più moderne, incluso un nuovo scanner mai usato prima sui monumenti della Gran Bretagna, ha prodotto il pià accurato modello digitale mai visto del famoso monumento.

In molte aree la risoluzione è di 0.5mm e rivela ogni minima fessura alla superficie delle pietre, compresi i licheni che le coprono, con i graffiti dell'Età del Bronzo, i risultati dell'erosione del tempo e i graffiti dell'epoca vittoriana.

Sorprendentemente all'inizio il rilievo aveva suggerito che il complesso apparisse suddiviso in sezioni, forse perché diverse squadre di costruttori avevano lavorato alle varie parti. Si può vedere la prima stesura del modello sul sito web di English Heritage.

Nel marzo 2011 English Heritage ha ordinato una scansione 3D laser agli specialisti del Greenhatch Group, togetinsieme a Atkins Mapping e Archaeo-Environment Ltd, per rendere le pietre e il paesaggio circostante ad un livello di precisione mai raggiunto prima.

Il rilievo include tutte le facce visibili delle pietre in piedi e di quelle cadute, e persino le facce superiori delle architravi.

I dati ad alta risoluzione daranno luogo alla restituzione in un modello 3D, cui si sta ancora lavorando, saranno pubblicati ufficialmente e condivisi con gli archeologi e il vasto pubblico.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >