sei in Home > Mistero > News > Dettaglio News
23 Aprile 2011 MISTERO
di Vincenzo Panella http://ildemocratico.com
UFO/ FBI Online Vault, verità o disinformazione?
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 4 min. circa

Seguendo la politica di dare una pluralità d'informazione riportiamo un recente articolo sui famosi files segretati dell'FBI, che ne danno un'altra visione.

Il Federal Bureau of Investigation, meglio noto come FBI ha lanciato recentemente un sito online chiamato 'The Vault' dove sono contenuti centinaia di documenti, che una volta desecretati, vengono messi online per essere liberamente consultabili. Il sito contiene centinaia di pagine di informazioni sul fenomeno UFO, luci nel cielo, e oggetti non meglio identificati, ma sopratutto contiene decine di documenti sull'incidente di Roswell, il famosissimo avvenimento che ha segnato l'inizio dell'era ufologica. Proprio riguardo questo avvenimento fra le migliaia di file contenuti, esiste un 'memo' (promemoria in italiano, o memorandum) datato 29 Marzo 1950, in cui pare che esista la prova tangibile che gli alieni siano atterrati nel New Mexico nel 1950. Il breve documento, fu scritto dall'agente dell' FBI, Guy Hottel, l'agente speciale che era a capo della sezione di Washington dell' FBI dal 1950 fino ai primi anni 60. Il file, il cui titolo era "Flying Saucers" (dischi volanti), dichiara esplicitamente che le forze aeree americane, erano entrati in possesso di ben tre dischi volanti, recuperati nel New Mexico. Nel memorandum da pagina 34 in poi, viene riportata la descrizione dei dischi volanti entrati in possesso degli Sati Uniti ed è quanto di più classico ci si possa aspettare, oggetti circolari con una forma di cupola al centro e approssimativamente di 50 piedi di diametro (circa 20 metri).

I corpi rinvenuti all'interno erano umanoidi di circa 90 cm di altezza, vestiti con una tuta metallica con una trama molto fine, e molto aderente. Il documento dichiara inoltre che i dischi volanti erano stati ritrovati nel New Mexico in una zona in cui erano molto forti le interferenze radio create dalle antenne radar .Si presume infatti, che queste interferenze fossero state la causa del malfunzionamento che ha provocato la precipitazione dei tre oggetti volanti. I corpi degli alieni una volta recuperati furono sottoposti ad autopsia, ed i velivoli retro ingegnerizzati. Le autorità americane tentarono di insabbiare l'accadimento, la città di Roswell divenne immediatamente famosa in tutto il mondo, e sin dal 2 Luglio 1947 e' considerata la mecca degli ufologi, curiosi e appassionati di varia natura del fenomeno UFO. Inoltre, qualche giorno fa, l' "FBI Online Vault", comunica che sono stati aggiunti oltre 2000 nuovi file governativi recentemente declassificati, i nuovi documenti, sebbene non siano esattamente recenti, non erano stati digitalizzati e resi facilmente disponibili in rete fino ad oggi. Fra gli altri documenti declassificati esistono numerosissimi avvistamenti datati oltre il 1947, a riguardo di dischi volanti e umanoidi ritrovati all'interno dei velivoli. A questo punto ci si potrebbe chiedere perché gli Stati Uniti decidono di rendere pubblici dei documenti segreti di natura potenzialmente pericolosa, perchè una nazione così potente e militarmente dominante a livello mondiale decide di rendere pubblici degli avvenimenti che 60 anni prima erano stati dichiarati come falsi? La risposta è semplice, pura disinformazione. I documenti sono digitalizzati da documenti cartacei prodotti dalla stessa FBI e quindi non esiste modo di sapere se siano effettivamente reali, o scritti giusto per l'occasione. Il principio fondamentale della disinformazione è quello di dare una informazione vera negandola e facendo in modo tale che nel tempo si accresca di contenuti fino al punto in cui perde il suo significato originale. Se analizzassimo attentamente lo sviluppo tecnologico negli ultimi 50 anni, potremmo assistere ad un incremento della tecnologia che non ha avuto un andamento lineare ma a 'sbalzi', siamo passati, molto velocemente da un periodo in cui un mangianastri era il massimo della tecnologia mobile, al cd-rom, sfruttando un concetto completamente diverso, quello dell'utilizzo della luce laser invece che di un campo magnetico a bassa intensità, abbiamo assistito alla crescita esponenziale dell'elettronica a semiconduttore e all'aumento della potenza di calcolo dei computer che fino a qualche anno prima funzionavano solo con valvole termoioniche, sono stati scoperti nuovi tipi di materiali metallici come il Kevlar, che a detta di un esponente di spicco dell'affare Roswel, il tenente colonnello Corso, era il materiale costitutivo dello scafo dell'UFO recuperato nel New Mexico. Il bisogno di mantenere nascosta una tecnologia avanzata e predominante potrebbe essere il motivo per cui si è deciso di insabbiare il tutto e di seminare informazioni fasulle riguardo la vera natura dell'incidente Roswell e di altre supposte collaborazioni tra esseri umani, o meglio esponenti militari e visitatori di altri mondi. L'esclusivo possesso di brevetti tecnologici può portare a capitalizzare le industrie e ad accentrare la ricchezza solo in un paese o nelle mani di pochi. Esiste la leggenda del gruppo Majestic 12 o Mj12, che fu fondato subito dopo l'avvenimento di Roswell, in cui un gruppo di 12 persone, composto dagli esponenti delle più grandi industrie mondiali, decisero come dovevo essere gestita l ' "exopolitica" ottenendo dei regali tecnologici in cambio di materiale umano a scopo di ricerca genetica. In altre parole, il miglior modo di nascondere una verità e' quella di frapporla fra due bugie.

TAG: Computer

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >