sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
12 Aprile 2011 PALEONTOLOGIA
FRANCHI SEVAAN http://news.discovery.com
ANCHE I DINOSAURI AVEVANO I PIDOCCHI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Il principale investigatore Kevin Johnson dell' Università dell'Illinois ha emesso un comunicato stampa in cui asserisce :

"La nostra analisi suggerisce che entrambi i pidocchi dei mammiferi e quelli degli uccelli, cominciarono a diversificarsi prima dell'estinzione di massa dei dinosauri...E visto quanto son diffusi oggi i pidocchi negli uccelli in particolare, e in qualche misura anche sui mammiferi, si sospetta fortemente che probabilmente esistevano in una grande varietà anche in passato ai tempi dei dinosauri. "

Tale tesi è rafforzata da ulteriori informazioni: "Questi dati ci danno una prima epoca, a metà del Cretaceo origine (115 - 130 milioni anni fa) per i pidocchi, il che suggerisce che questi parassiti probabilmente avevano infestato le penne dei dinosauri teropodi. "

Johnson, un ornitologo presso l'università, ed i suoi colleghi son giunti alla costruzione di un albero genealogico parziale per i pidocchi. Lo hanno fatto mettendo a confronto le sequenze di DNA di geni provenienti da 69 giorni pidocchio lignaggi-presente. Variazioni gene sequenza si ritiene essere una misura attendibile di parentela tra specie diverse in base gruppo stesso animale. Poiché questi cambiamenti si accumulano nel tempo, possono anche essere utilizzati per creare una linea temporale di massima per l'evoluzione dei gruppi di organismi correlati.

L'albero genealogico dei pidocchi indica che gli stessi esistevano molto prima della data del'estinzione dei dinosauri attualmente datata intorno ai 65 milioni di anni.

TAG: Dinosauri, DNA

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >