sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
12 Aprile 2011 ARCHEOLOGIA
By Dan McLerran Popular Archaeology
SCOPERTA UNA PRESENZA MINOICA TRA GLI ANTICHI CANANEI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Un recente scavo sui resti di un ampio palazzo cananeo in Galilea (regione occidentale dell'attuale Israele) sta aprendo una nuova finestra sulla possibile presenza di antichi Minoici in un antico palazzo cananeo, rivelando quello che potrebbe essere la prima conosciuta arte occidentale sinora trovata nel Mediterraneo orientale.

Conosciuta come Tel Kabri (che si trova vicino al suo kibbutz omonimo, non lontano dalla storica città di Acco e la città di Nahariya, località sulla costa di Israele), il sito dispone di un precoce palazzo del Bronzo Medio (MB I) datato al 19 ° secolo aC, il che lo rende il primo palazzo MB scoperto in quella che oggi è Israele. Questa conclusione è stata elaborata a seguito di scavi condotti lì di recente, 20 dicembre 2010 al 10 gennaio 2011. Ma vi sono segni rivelatori di una presenza Egeo o di loro influenza nel sito visualizzati in una fase successiva dello sviluppo della struttura del palazzo di circa 150 a 200 anni più tardi nel palazzo sovrastante MB II datato al 17 ° secolo. Rapporti del Dr. Eric Cline della George Washington University e co-direttore degli scavi insieme a Assaf Yasur-Landau dell'Università di Haifa ci dicono : "Gli scavi condotti da [Aharon] Kempinski e [Wolf-Dietrich] Niemeier 1986-1993 nel sito di Tel Kabri - ormai identificata come la capitale di un regno Bronzo Medio cananeo trova nella regione di Galilea occidentale del moderno Israele - han rivelato i resti di un palazzo risalente al Bronzo Medio (MB), periodo II (ca. 1700-1550 aC) . All'interno del palazzo, Kempinski e Niemeier hanno scoperto un pavimento in stile egeo con un'intonaco dipinto e alcune migliaia di frammenti di un affresco in miniatura anch'esso in stile "(1) "Durante gli scavi del 2008 e 2009 a Tel Kabri sono stati scoperti piu' di 100 nuovi frammenti di muro e d' intonaco di pavimento . Circa 60 sono dipinti, appartenenti probabilmente ad un affresco di un muro in stile Egeo con le rappresentazioni figurali.

Altri tre siti archeologici del Medio Oriente sono conosciuti per avere rivelato affreschi in stile Egeo e dipinti: Tell el-Dab'a in Egitto, Qatna in Siria e Alalakh in Turchia. Questi affreschi di Kabri Tel. sono, tuttavia, l'unica prova dei contatti tra gli antichi Cananei con la civiltà Minoica sino a oggi in Israele e sono datate come significativamente più anziani rispetto a quelli trovati a Tell el-Dab'a e Qatna.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >