sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
30 Marzo 2011 ARCHEOLOGIA
http://www.conoscerelasardegna.it
TOMBE DEI GIGANTI A BARRANCU MANNU
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Nei pressi di Santadi, in località Barrancu Mannu si trova una maestosa e perfettamente conservata tomba dei Giganti, oltre che con il nome della località in cui si trova è conosciuta anche come "Tueredda". L'opera è circondata da un ambiente naturale di eccezionale bellezza: in un bosco di macchia mediterranea, nelle vicinanze del Rio Baccu Mannu, che fa sentire il suo suono, tra le capre che saltano sulle rocce granitiche e in lontananza il mare. L'imponente monumento sacro, del periodo del bronzo medio, è formato da tre parti unite tra loro: un corpo allungato trapezoidale lungo una decina di metri, un'esedra, composta da enormi blocchi di pietra sovrapposti, di 5 m di altezza di forma taurina, che rappresenta la divinità maschile e infine l'abside, sopra l'esedra, che rappresenta la femminilità, dove si trova il piccolo ingresso alla tomba, di circa 50 cm, sormontato da un grosso architrave. Costruita in granito rosa, si tratta quasi certamente di una sepoltura collettiva, del vicino villaggio nuragico. E' posta in una posizione strategica per controllare le valli e proteggere la popolazione da attacchi. Alcuni attribuiscono al sito poteri curativi, dovuti ai campi magnetici. Curativo o no, questo posto è sicuramente magico per la bellezza dei picchi granitici che il vento ha scolpito creando monumenti naturali, le piante convivono con le maestose rocce e ne diventano parte creando delle opere d'arte che si possono ammirare in tutta la loro bellezza, soprattutto quando la vegetazione è in fiore e i profumi della Sardegna più selvaggia, fanno da accompagnamento a questa escursione.

Come arrivare: Da Santadi seguire le indicazioni per la tomba e il Bosco di san Pantaleo. Si passa per la località di Terresole e poi si arriva a Barrancu Mannu, da qui si seguono i cartelli bianchi che indicano la distanza dalla Tomba. Dopo una strada bianca, di circa un Km si arriva a uno spiazzo e si prosegue a piedi. Per Santadi, da Cagliari prendere la 130 e uscire alla S.P 2, dopo 20 Km, svoltare sulla SS 293 e seguire le indicazioni per Santadi.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >