sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
19 Febbraio 2011 PALEONTOLOGIA
http://www.pasthorizons.com/
LA GROTTA DEI SOGNI DIMENTICATI IN 3D
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Werner Herzog ha ottenuto l'accesso esclusivo per girare film dentro la grotta Chauvet, nel sud della Francia, catturando le creazioni di pittoriche conosciute più antiche dell'umanità nel loro ambiente naturale. Egli mette a disposizione la tecnologia 3D per un uso profondo, per condurci indietro nel tempo oltre 30.000 anni.

Werner Herzog ha creato indimenticabili film, dalla nave trascinata oltre la montagna in Fitzcarraldo al paesaggio di Antartide in Encounters at the End of the World. Ora egli ci porta le prime visioni note dell'umanità: l'arte della grotta Chauvet-Pont-d'Arc del sud della Francia, creata più di trentamila anni fa. In confronto, l'arte della famosa Grotta di Lascaux ha circa la metà della sua età.

La Grotta Chauvet è un sito eccezionale situato vicino al Vallon Pont d'Arc nella regione della Languedoc-Roussillon Ardèche, la sua scoperta di possibilità da un trio di speleologi nel 1994 ha rivelato non solo i resti fossilizzati di molti animali, compresi alcuni che sono ora estinti, ma una delle gallerie d'arte rock Paleolitico più ampie mai registrata.

Accesso è stato estremamente limitato a causa di preoccupazioni che nel corso dell'esposizione, anche al respiro umano, potrebbero danneggiare i disegni di carboncino inestimabili. Solo un piccolo numero di ricercatori hanno mai visto l'arte in persona.

Herzog ottenne il permesso di filmare le grotte utilizzando luci che non emettono nessun calore. Questo è però non semplice atto di documentazione. Inizialmente ha resistito riprese in 3D, quindi ha abbracciato il processo, e ora è difficile immaginare il film qualsiasi altro modo.

Proprio come Lascaux sinistra Picasso in soggezione, le opere di Chauvet sono mozzafiato nella loro arte e bellezza. Il formato 3D si rivela indispensabile nel comunicare le superfici bombate su cui vengono disegnate le figure di carbone.

"le opere a Chauvet sono mozzafiato nella loro arte e bellezza

"Di là delle mura, Herzog utilizza 3D per eseguire il rendering di stalagmiti della grotta come una cattedrale di cristallo e di acquisire stordimento aeree colpi del vicino ponte naturale Pont-d'Arc.

All'interno del film, siamo in grado di esplorare la grande questione che "ciò che costituisce l'umanità?"

I critici sono Stati Uniti nella loro lode, con Roger Ebert (chi ha scritto il saggio intitolato "perché odio 3D (e si dovrebbe troppo"), andando fin'ora, come a dire "egli potrebbe solo essere riconciliato con il formato da un film-maker come Herzog".

Un giornalista del los angeles Times ha commentato: "a giudicare dalla parte del film che ho visto, che egli ci ha offerto un sedile ringside per ammirare l'inizio dell'esplorazione dell'uomo d'arte. Ha persino fece un grande caso per 3D, poiché se non ci fosse mai un film che ci incoraggiava a lasciare il nostro fantasie correre libero, sarebbe la caverna dei sogni dimenticati. "

Il film sarà disponibile dal 25 marzo 2011.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >