sei in Home > Storia > Libri > Dettaglio Libri
STORIA
Guida delle catacombe romane
Autore: Carlo Pavia
Editore: Gangemi Editore
Collana: Arti visive, architettura e urbanistica

Prezzo: 18,59 Euro
Dati: p. 350
Anno: 2000

TAG: Saggi, Storia,
Descrizione:

Stavolta il discorso può apparire diverso. Eravamo abituati a libri il cui testo appariva scientifico ma al tempo stesso assai divulgativo. Carlo Pavia ci aveva abituati, con "Guida di Roma sotterranea", "Guida dei Mitrei di Roma" e "Nel ventre di Roma", ad un certo rapimento nel leggere i suoi testi, a fantasticare mentre egli descriveva certi ambienti e ad essere accompagnati, se non addirittura trasportati, in essi. Con il suo ultimo lavoro, "Guida delle catacombe romane", ci tempesta di informazioni scientifiche, ci consiglia nella visita dei numerosissimi luoghi paleocristiani ma soprattutto ci fa commuovere ammirando i fantastici colori di alcune pitture dell'Ipogeo di via Dino Compagni o sbalordire nel constatare quanta magnificenza si nsconda ancora sotto il piano di calpestio romano. Le sue fotografie sono di una bellezza quasi inconcepibile ma egli, il Maestro, cerca di minimizzare al massimo il suo operato; i suoi testi sono di una chiarezza senza eguali perché egli, lo Scrittore, sa che per portare l'archeologia a tutti occorre esprimersi con semplicità; i suoi argomenti sono sempre avvincenti perché egli, il Ricercatore, sa cosa attira il pubblico lettore. Lasciamoci dunque trasportare dai suoi libri perché, comodamente seduti in poltrona, sembra sia solo questo, per ora, il modo di accedere in quegli ambienti così sapientemente documentati dalla fotocamera e dalla penna di Carlo Pavia. Le catacombe romane, così come i "tituli" rappresentano la più concreta testimonianza dellaprima cristianità, quella vera, quella seriamente sentita con il cuore e con l'anima. È con i sentimenti che scaturiscono da quei primi secoli che Carlo Pavia ha documentato i luoghi di questo libro, e ha fatto sì che noi ne potessimo gioire. Ne risulta una indagine fantastica condotta più nel tempo che nello spazio puntando l'attenzione sul legame tra la Roma pagana e quella cristiana, in una sorta di continuità dal sacro valore che le accomuna. Non si piò, alla fine della lettura, non provare un senso di viva emozione per aver potuto respirare l'atmosfera di tanti luoghi in cui le figure dei martiri si sono avvicendate testimoniando, quasi sempre con la propria vita, la loro fede.

Karl Muller da "Profilo di un autore"




Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >